SHIRBY logotipo (1)

SCARPE SU MISURA

La realizzazione di un paio di scarpe è un processo altamente personalizzato che nasce dall’ascolto del cliente.  I servizi offerti non si basano sulla standardizzazione dei prodotti ma, al contrario, sull’esclusività degli stessi e sulla non ripetibilità che li rende unici. Quando ci occupiamo della creazione di una Scarpa su misura, il punto di partenza è senza dubbio la comprensione dei gusti e delle esigenze di ogni cliente, seguita dalla realizzazione di disegni che permettano di identificare la scarpa così come il cliente la immagina nella sua mente.
Lo step successivo prevede la misurazione del piede, lo sviluppo del modello per il taglio della pelle, interamente fatto a mano, l’assemblaggio della tomaia per mezzo della macchina da cucire e, in seguito, si giunge alla modifica della forma sulla quale verrà montata la scarpa in modo tale da arrivare, in maniera impeccabile, alle misure prese al cliente.
Le fasi di lavorazione possono essere differenti e dipendono dal modello e dal tipo di lavorazione prescelta dal cliente.
La creazione della scarpa si conclude con il montaggio della suola, la rifinitura della stessa per terminare con la messa in scatola.

Il disegno della scarpa verrà incluso nella scatola del prodotto finito per comprovare l’unicità del prodotto.

Tra i differenti servizi offerti da Shyrbi, oltre alla possibilità di realizzare una scarpa su misura vi è la possibilità di richiedere il Made to order che da al cliente la possibilità di personalizzare il prodotto ma tramite l’utilizzo di misure standard.

Tale metodologia di lavoro permette di realizzare un prodotto esclusivo in maniera più rapida ed a costi inferiori. In questo caso, dopo essersi accertati della taglia del cliente, mediante l’utilizzo di misure standard, si seleziona lo stile, il materiale ed il modello delle scarpe. Le fasi del montaggio e della cucitura del guardolo vengono realizzate manualmente.

L’utilizzo di misure standard permette una riduzione dei costi e dei tempi di consegna, garantendo comunque un prodotto artigianale.

SHIRBY logotipo BIANCO
GOODYEAR

La tecnica Goodyear (brevettata da Charles Goodyear nel 1832) prevede che il guardolo – una striscia di cuoio morbido che corre lungo tutto il perimetro della scarpa – venga cucito insieme al sottopiede e alla tomaia ed, in seguito, alla suola.

SHIRBY logotipo BIANCO
NORVEGESE

La Norvegese è una delle tecniche più complesse di costruzione: è laboriosa, richiede tempi molto lunghi perché necessita di moltissimi passaggi ed è fatta esclusivamente a mano. Nonostante il nome è usata soprattuto in Italia.

SHIRBY logotipo BIANCO
TUBOLARE

Il Tubolare è una lavorazione antica ed è la quintessenza della morbidezza e della flessibilità. È realizzata da mani esperte con padronanza della tecnica artigianale, utilizzando pelli leggere ed elastiche, indispensabili per portare a termine con precisione questo tipo di lavorazione.

SHIRBY logotipo BIANCO
BOLOGNESE

La lavorazione a sacchetto (tomaia senza tagli né cuciture) garantisce la massima morbidezza e comodità. Un aspetto “destrutturato”, con tacchi bassissimi e suole in cuoio grezzo.

SHIRBY logotipo BIANCO
TIROLOSE

La costruzione Tirolese è una delle evoluzioni della cucitura Norvegese, viene applicato un guardolo cucito alla tomania e ribordato asimmmetricamente sulla suola.

SHIRBY logotipo BIANCO
BLAKE

Blake è una tecnica di lavorazione per realizzare scarpe su misura. Tale metodo artigianale prevede una cucitura mediante un’apposita macchina da cucire che si chiama Blake.

SCRIVICI E CREA LA TUA SCARPA

SEGUICI SU