SHIRBY logotipo (1)

LAVORAZIONE GOODYEAR

Una calzatura perfetta, estremamente confortevole ed elegante, fatta per durare, una garanzia di eccezionale qualità. La tecnica Goodyear (brevettata da Charles Goodyear nel 1832) prevede che il guardolo – una striscia di cuoio morbido che corre lungo tutto il perimetro della scarpa – venga cucito insieme al sottopiede e alla tomaia ed, in seguito, alla suola. In questo modo, il corpo della scarpa garantisce una maggiore tenuta assicurandone la durata. Nello spazio creato dall’assemblaggio di questi elementi si inserisce un riempimento di sughero che permette alla calzatura di avere una buona traspirazione, di conservare l’anatomia della forma e, al tempo stesso, di adattarsi al piede. La lavorazione Goodyear, via via più raffinata grazie all’uso di macchinari e materiali sempre innovativi e consente di realizzare calzature ben strutturate, comode e destinate a durare nel tempo. Il risultato finale, semplicemente perfetto, premia la grande abilità e l’estrema precisione necessari in questa tecnica di lavorazione.

Caratteristiche:

solidità: la cucitura Goodyear garantisce la perfetta aderenza di sottopiede, suola, guardalo e tomaia, dando alla scarpa una robustezza superiore.

durata: è proprio questo metodo di cucitura che le rende cosi solide, a fare in modo che le scarpe lavorate secondo il metodo Goodyear durino a lungo, oltre la normale usura della suola.

comodità: l’interpola che riempie lo spazio tra sottopiede e suola offre un comodo e morbido appoggio per il piede, rendendo queste scarpe belle e anche comode.

oltre la suola: la maggior parte delle scarpe oggi sul mercato sono di qualità usa e getta. Quando la suola è consumata (se la tomaia le resiste), le scarpe sono da buttare dato che sostituire la suola significherebbe distruggere la scarpa. In una calzatura prodotta secondo il metodo Goodyear la suola può essere sostituita senza arrecare alcun danno al resto della struttura.

design: grazie alla particolare tecnica di cucitura, queste scarpe offrono un design particolare, in cui la tomaia, in corrispondenza della cucitura, rientra rispetto al bordo della suola. Una caratteristica che rende queste scarpe di qualità perfettamente riconoscibili.

SEGUICI SU